Anche se puoi scegliere il tuo lavoro, non puoi sempre scegliere il tuo capo. Se stai facendo del tuo meglio ma non riesci a raggiungere il successo che immaginavi, il problema potrebbe non essere tu, potrebbe essere il tuo capo. Ecco un elenco di tratti della personalità che dovrebbero essere segnali d'allarme quando determini la qualità della leadership nella tua azienda e i possibili ostacoli alla tua carriera.

1. Stile di comunicazione abrasivo

Al tuo capo potrebbero mancare le capacità di gestione chiave se lui o lei non può comunicare una preoccupazione o un problema senza urlare. Questa abitudine ha davvero stressato la maggior parte dei dipendenti. La tensione che crea una voce alzata scaccia i dipendenti qualificati che potrebbero essere stati di grande aiuto per l'azienda. Il fatturato è alto, la performance aziendale diminuisce e nessuno vuole ammettere cosa sta realmente danneggiando i profitti.

2. Scarse capacità di pianificazione

Si dice che una cattiva pianificazione in un'area spesso crea un'emergenza in un'altra. Alcuni capi non si preoccupano di anticipare le preoccupazioni che potresti avere lungo la strada, mentre altri ignorano del tutto la pianificazione. Senza un piano solido, le squadre si trovano esauste dopo essere saltate costantemente da una crisi all'altra. Anche i migliori dipendenti possono farlo perdere di vista le proprie priorità o perdere produttività. Tutti soffrono quando il loro capo opera a un passo dal disastro. Se il tuo capo non è in grado di farsi avanti e offrire obiettivi e direttive comuni, il dipartimento e l'organizzazione ne soffriranno. A questo punto, la sostituzione o l'addestramento del capo dovrebbe essere una considerazione seria.

3. Si aspetta che tu sia un lettore della mente

Sarebbe fantastico se tutti avessimo una percezione extrasensoriale. Saremmo in grado di anticipare ogni esigenza del nostro capo prima che fosse espressa, il che ridurrebbe sicuramente le riunioni! La cattiva notizia è che la lettura del pensiero è impossibile. Nessun dipendente dovrebbe avere questo livello di attenzione. Un capo così esigente ti preparerà sicuramente al fallimento se si aspetta costantemente che tu sappia cosa succederà senza condividere le informazioni. Il miglior capo è in grado di comunicare le proprie aspettative ai dipendenti, senza microgestire o diventare troppo controllanti. I buoni capi si rendono conto che i grandi risultati dipendono da una buona comunicazione, non da poteri sovrumani.

4. Mancanza di capacità decisionali

Se hai mai dovuto lavorare per un capo che non è in grado di prendere decisioni chiare, saprai che ti sembra di essere su una barca senza timone. Nessuno sa esattamente cosa stia succedendo e senza quella direzione è difficile creare lo slancio necessario per raggiungere il vero successo. Tutti commettiamo errori, e questo è un dato di fatto. Va bene fare errori e imparare da loro, ma se un capo evita costantemente di prendere decisioni, dovrebbe essere un segnale di avvertimento. A volte le ramificazioni possono andare oltre le decisioni a portata di mano, questo accade principalmente quando il capo non è un buon leader. I leader poco brillanti non hanno le capacità per ispirare un team o comunicare in modo efficace con influencer C-suite. Ciò può influire negativamente su tutti i membri del team quando arriva il momento di promozioni, bonus o aumenti.

5. Si prende il merito del bene e passa la colpa per il male

Questa è la lamentela più segnalata sui capi difficili. Se scopri che il tuo capo ha l'abitudine di passare il dollaro quando le cose sfuggono di mano, ed è il primo a prendersi tutto il merito quando le cose vanno bene, preparati per alcune situazioni profondamente scomode. Non è necessario lavorare in un ambiente in cui ti rimane tutta la colpa degli errori ma nessuna delle ricompense di un lavoro ben fatto.

6. Non può fornire critiche costruttive

Dovrebbe essere sempre un brutto segno se il tuo capo non trova il tempo per offrire un feedback utile quando fai qualcosa di sbagliato. Il tuo capo dovrebbe almeno fornire informazioni su come puoi migliorare e diventare un dipendente migliore. I bravi leader sanno che i risultati migliori non vengono dal nulla. Fornire tutoraggio e indicazioni ai dipendenti non è solo una parte cruciale del successo, è la base di eccellenti capacità di comunicazione.

7. Arroganza

Quando i capi non ascoltano i membri del team che stanno affrontando le sfide dell'azienda a testa alta, i problemi si diffondono a macchia d'olio. I dipendenti imparano presto che al loro capo non importa quello che pensano, e poi il morale cala con l'aumentare del cinismo e dell'apatia. La cosa più difficile dei capi che portano questo tratto è che è quasi impossibile per loro capire in che modo il loro atteggiamento sta influenzando il posto di lavoro. Si rifiutano di ascoltare il buon senso o dipendenti esperti e dedicati e tutti smettono di preoccuparsi delle prestazioni.

8. Indifferente

Se ti trovi in una situazione di emergenza e devi prenderti un giorno libero dal lavoro, non vuoi avere la sensazione che il tuo capo ti chiami ogni ora per vedere quando torni in ufficio. Anche un capo inefficace sa che i dipendenti hanno esigenze personali che non possono essere sempre soddisfatte al di fuori dell'orario di lavoro. I capi che non si preoccupano del tuo benessere dovrebbero farti controllare nuove opportunità di lavoro.

9. Utilizza tattiche di paura

Ogni volta che vedi i capi motivare i dipendenti con intimidazioni, questo è un segno che non hanno le competenze necessarie per ricoprire un ruolo di leadership. Molto spesso, i capi che ricorrono al bullismo avevano manager che usavano tecniche simili con loro. Il problema è che infastidire o perseguitare i dipendenti potrebbe portare risultati a breve termine, ma la tua azienda avrà un fatturato più elevato e una minore produttività in risposta.

10. Ama l'attenzione

Il peggior tipo di capo è quello che dà i migliori progetti e il merito a coloro che se la prendono. Non solo amano il animale domestico dell'insegnante, ma invece di passare il tempo a sviluppare la loro squadra, faranno schifo a quelli nella posizione sopra di loro. Se i dipendenti creano un lavoro scadente, non sarà un problema ai loro occhi, a patto che facciano sembrare buono il loro capo. Questo è il modo più rapido per un dipartimento di ottenere prestazioni scadenti e mancare gli obiettivi.

Conclusione

Alcuni capi sono impegnativi e altri sono bloccati in schemi che faranno di più per trattenere i tuoi risultati invece di incoraggiarli. Se il tuo capo utilizza alcune di queste abitudini di gestione negative, devi essere realistico riguardo al loro impatto su di te e sulla tua azienda. A volte è possibile trovare un nuovo lavoro o un manager, ma se sei bloccato nella tua situazione attuale, non perdere la speranza. Identificare i loro schemi o difetti può essere sufficiente per consentirti di trovare un modo per aggirarli. Guarda attentamente, fai una piccola analisi e scopri esattamente per quale tipo di capo lavori.


Biografia dell'autore: Taylor Ryan è un imprenditore americano che vive a Copenhagen, in Danimarca. È un fondatore di startup 6x e attualmente funziona ArchitectureQuote - Piattaforma Saas per architetti e Marketing digitale Agenzia - KlintMarketing. È l'istruttore principale di Growth Secrets - 2 giorno masterclass di hacking della crescita. Relatore principale, Growth-Hacker, CEO, Mentor e Start-up Junkie.