Ogni progetto mette sotto pressione la capacità del project manager di gestire e bilanciare le tre restrizioni più significative su qualsiasi progetto: qualità (ambito), costo (risorse) e pianificazione (tempo), che formano il triangolo del triplo vincolo. Quando uno di questi elementi è esteso o limitato, gli altri due devono essere regolati per adattarsi a questi cambiamenti. Tuttavia, questo è molto più facile a dirsi che a farsi. Continua a leggere per saperne di più su queste variabili e su come utilizzarle in modo efficace per una campagna di successo.

Comprensione dei fattori del triangolo del triplo vincolo

Per cominciare, è fondamentale comprendere ciascuna delle tre componenti che compongono il triangolo del triplo vincolo.

Tempo

Il fattore tempo si riferisce alla quantità di tempo necessaria per portare a termine il progetto. Questo fattore è direttamente correlato al numero e all'intensità dei requisiti che compongono l'ambito nonché alle risorse allocate o al costo del progetto.

Costo

In poche parole, il costo rappresenta qualsiasi variazione del progetto che si combina per creare la struttura dei costi complessiva, come materiali, tariffe di manodopera, risorse, stime di rischio, ecc.

Scopo

I fattori di qualità o ambito rappresentano il risultato finale del progetto. Nella maggior parte dei casi, lo scopo viene identificato inizialmente per dare al progetto le migliori possibilità di successo.

Utilizzo del triangolo del triplo vincolo

"Puoi averlo buono, veloce o economico. Prendine due.“ Questa nozione che in qualsiasi insieme di tre qualità, solo due possano essere fornite, riassume accuratamente il Triplice Vincolo. Di conseguenza, il triangolo del triplo vincolo afferma che i project manager devono avere una comprensione delle variabili che possono essere modificate e di quelle che non possono. "Sfruttare i tripli vincoli determinando una priorità distinta dei componenti e gestendo il progetto in base a tale priorità può aumentare le possibilità di successo del progetto.“ Alcuni degli esempi comuni di come manipolare i vincoli sono:

  • Per velocizzare un progetto (tempo), potresti ridurre le funzionalità (ambito) o dedicare più risorse (costo).

  • Per aumentare il numero di funzionalità in un progetto (ambito), è possibile aggiungere persone per lavorare più velocemente (costo), estendere la scadenza (tempo) o fare entrambe le cose.

  • Per completare un progetto al di sotto del budget (costo), è possibile tagliare le caratteristiche (ambito) o ridurre il numero di lavoratori ed estendere il tempo necessario per il completamento.

La comprensione di un project manager nel bilanciare il triangolo del triplo vincolo è fondamentale. Per quanto semplice possa sembrare, la capacità di cogliere e gestire intuitivamente i tre lati spesso determina se il progetto ha successo o meno.

Cosa pensi?Do you have a Triple Constraint Triangle success story to share?

Biografia dell'autore SurgeFront

Surgefront è una società di consulenza e formazione manageriale specializzata nella crescita dei ricavi e nelle strategie di gestione della crescita. Come un trainer certificato Teamwork.com negli Stati Uniti, le best practice intersettoriali di SurgeFront promuovono l'adozione, l'utilizzo e la personalizzazione di Teamwork.com. Per una consulenza gratuita, per favore contattaci.

undefined