Ciao! Sono Leanne. Sono il Corporate Marketing Manager qui in Teamwork e lavoro con l'azienda da quasi 5 anni. Ho diretto il nostro progetto di rebranding da quando era solo un bagliore di speranza nei miei occhi (ad es. Marzo 2018), e oggi ho voluto prendere in consegna il blog per condividere alcune intuizioni sui perché, cosa è e (w) come del nostro nuovo look. Sappiamo che parole come "rebrand" o "brand refresh" possono spesso sembrare un po 'opprimenti, quindi sin dall'inizio vogliamo sottolineare che i nostri prodotti e il modo in cui li utilizzi non sono cambiati. E allora ha cambiato, e perché? Restiamo bloccati.

Perché abbiamo cambiato marchio?

Se sei mai stato coinvolto in un rebranding (forse hai anche usato Teamwork per coordinarlo, come abbiamo fatto noi!), Saprai che non è una decisione presa alla leggera. Non c'è il momento giusto per iniziare, ma i motivi per farlo continuano ad accumularsi finché non iniziano a superare i motivi per non farlo. Per noi, i motivi principali per il rebranding sono stati:

  1. Quindi potremmo rimanere concentrati sul nostro obiettivo di creare una suite di prodotti che aiuti i team a lavorare insieme;

  2. Per creare un'identità visiva che possa supportare questa suite di prodotti man mano che cresciamo;

  3. E per assicurarci di poter offrire un'esperienza Teamwork coerente e coesa, indipendentemente da dove proviene (o sta andando) nel mondo.

1) Tenendo gli occhi sul premio

Teamwork è sempre stata l'ispirazione dietro quello che facciamo. (È per questo che abbiamo acquistato il nome di dominio nel 2014). Crediamo che fondamentalmente un ottimo lavoro di squadra si riduca a una cosa: lavorare insieme, magnificamente. E ogni giorno abbiamo la fortuna di vedere che team di tutte le dimensioni, settori e dinamiche diverse fanno proprio questo. Raggiungono cose incredibili comunicando apertamente, collaborando con tutto il cuore e mantenendosi responsabili. Il nostro obiettivo come azienda è sempre stato quello di promuovere questo liberando i talenti nei team in modo che possano concentrarsi su ciò che è produttivo e brillante. Il nostro nuovo marchio ci consente di rimanere più concentrati che mai su questo obiettivo, quindi possiamo dichiararlo con orgoglio e sicurezza (ai nostri clienti, sul nostro sito Web, alle feste, ecc.).

2) Creare un'identità visiva coesa

Mentre ci siamo evoluti, volevamo avere un file coerente design voce che sarebbe in grado di supportare la nostra ambizione di creare una suite di software che aiuti i team a fare di più e gestire le loro attività. Il nostro marchio precedente ci ha servito bene, ma non era stato progettato pensando a questa suite; di conseguenza, abbiamo riscontrato difficoltà quando si trattava di scalabilità e di farlo funzionare su più prodotti. Quindi abbiamo deciso che questo era un buon momento per pensare a come volevamo davvero che avesse Teamwork. Volevamo creare qualcosa che evidenziasse quelle che ci piace pensare siano le nostre migliori caratteristiche: semplice, divertente e piacevole con cui interagire.

3) Fornire un'esperienza coerente

Siamo passati dall'essere solo pochi sviluppatori in un piccolo ufficio a 240 dipendenti in sei paesi in tutto il mondo. Ma vogliamo sempre rimanere fedeli a ciò che siamo ea ciò che ci proponiamo di essere. Avere un marchio forte ci consente di prendere le cose che ci fanno crescere - come il nostro fanatismo per un ottimo supporto clienti e la nostra attenzione nel trattare il software come un mestiere - e usarli per assicurarci di scalare la nostra azienda nel modo giusto. Ci consente di mantenere i bit essenziali al centro dell'esperienza di Teamwork. Ora, non importa con chi parli nel nostro team e non importa in quale parte del mondo si trovino, hai sempre la garanzia di avere quell'esperienza unica di Teamwork.

Creare la nostra identità visiva

Questa parte del processo è stata in parti uguali terrificante ed eccitante. Quando si tratta di cambiare qualcosa a cui le persone sono abituate, devi procedere con cautela e assicurarti che tutte le modifiche apportate vengano apportate per le giuste ragioni.

Il logo Teamwork

Prima di saltare a capofitto nel rivelare il nostro nuovo logo, prenderemo ispirazione dalla consulente organizzativa giapponese Marie Kondo e diremo grazie.

undefined

Marie crede che prima di buttare via qualcosa (o nel nostro caso, passare da qualcosa), dovresti ringraziarla per la gioia che ti ha portato. La nostra vecchia identità è stata una campionessa e abbiamo vissuto dei momenti fantastici sotto di essa. È stato presente per le nostre tappe più significative: dall'acquisto del nome di dominio, all'assunzione del nostro team, alla creazione di nuovi prodotti, all'apertura di uffici in nuovi paesi, all'attrazione e alla collaborazione con i nostri meravigliosi clienti. Ci ha uniti. E abbiamo avuto un sacco di risate, insegnamenti e amicizie lungo la strada. Quindi, alla nostra vecchia identità: grazie! Non avremmo potuto farlo senza di te.

Presentazione del nostro nuovo logo Teamwork

undefined

Siamo lieti di presentare il nostro nuovo logo e non vediamo l'ora di creare ancora più ricordi sotto di esso. Volevamo creare un marchio affidabile e accessibile, sostenuto dalla semplicità. Crediamo nei nostri prodotti. In futuro, vogliamo rendere Teamwork l'unica suite di prodotti di cui le aziende hanno bisogno. Periodo. Con il nostro nuovo logo, volevamo qualcosa di brillante, semplice e giocoso. Per noi, il punto rappresenta quella scintilla di ingegnosità, l'idea, il team, il business, il pizzico di canaglia che rende Teamwork (e Teamworkers) un po 'diverso.

I nostri loghi dei prodotti

undefined

Progettare il logo di un prodotto era molto più semplice quando eravamo un unico prodotto! Ma quei giorni sono ormai lontani da noi; la nostra visione è creare una suite di software in grado di gestire qualsiasi attività commerciale. Questo era in prima linea nelle nostre menti quando abbiamo iniziato a sviluppare loghi per la nostra suite di prodotti. Volevamo considerare ciò che abbiamo ora, ma anche come si legherebbe tutto insieme per i prodotti futuri. Quindi abbiamo preso il linguaggio visivo del punto e lo abbiamo portato direttamente nel design del logo del nostro prodotto. A ogni logo è stata assegnata una propria identità unica, ma il punto li lega tutti insieme.

Il nostro nuovo font

undefined

Volevamo che il nostro font fosse semplice ma giocoso. Pensiamo che il nostro nuovo carattere tipografico, Fakt (perché sì, esso è difficile da dire con un accento irlandese), rappresenta magnificamente l'enfasi del nostro nuovo marchio sulla semplicità e l'accessibilità. Ed è anche molto carino.

La nostra tavolozza di colori

undefined

Vogliamo che ogni interazione con Teamwork sia una gioia, quindi abbiamo gravitato verso colori vibranti, deliziosi ed edificanti. Lo abbiamo notato anche di più gestione aziendale i marchi sono stati costruiti attorno agli stessi toni noiosi e volevamo cogliere l'opportunità per fare le cose in modo leggermente diverso.

Un'era nuova di zecca per Teamwork

Noterai le nuove modifiche in vigore da oggi. Attualmente, il nostro sito Web rappresenta il più grande cambiamento visivo, ma vedrai anche che all'interno dei prodotti, il colore e i loghi predefiniti (nell'intestazione, nelle schermate di caricamento e nel menu a discesa del prodotto) sono stati aggiornati. Questo è solo l'inizio del nostro nuovo marchio. Non vediamo l'ora che ci guidi mentre creiamo nuovi prodotti, raggiungiamo nuovi traguardi e continuiamo a crescere. Ai nostri clienti che abbracciano i nostri prodotti e danno vita all'etica di Teamwork: grazie per aver fatto parte del nostro viaggio e per averci permesso di far parte del vostro. Ci auguriamo che siate entusiasti di questo cambiamento quanto noi. Ci piacerebbe sentire il tuo feedback nei commenti qui sotto. (Psst ... vuoi uno sguardo ancora più approfondito al nostro processo di progettazione? Check-out questo post medio dal Direttore Creativo del nostro progetto di rebrand.)