Il concetto di team di crescita è stato introdotto e reso popolare dai leader del settore moderno come Uber, Facebook e Airbnb. Queste aziende hanno introdotto pratiche ibride che hanno coinvolto professionisti del marketing, ingegneri, analisti e designer di prodotto che collaborano mano nella mano per aggiungere valore all'organizzazione. Altre società e startup hanno presto iniziato a implementare i propri team di crescita incaricati di risolvere i problemi che ostacolano la crescita attraverso la sperimentazione e l'analisi. Il loro processo prevede una stretta collaborazione con le vendite e marketing reparti, introducendo nuovi canali di marketing e colmando le lacune nelle strategie di prodotto. Oggi, questi team di crescita si assumono responsabilità diverse che spesso sfuggono alle falle organizzative. Il loro scopo è cambiato per compensare gli svantaggi di avere molti reparti in silos che raramente interagiscono. I vantaggi che un team in forte crescita ha da offrire sono troppi per lasciarsi sfuggire: aumentare l'acquisizione e la fidelizzazione dei clienti, nonché migliorare i ricavi e le prestazioni finanziarie.

Perché i team di crescita lavorano

La crescita aziendale è un processo per aumentare le varie misure del successo di un'azienda. Rafforza i profitti / ricavi delle aziende attraverso le vendite di prodotti e il reddito da servizi o i profitti / la redditività riducendo i costi operativi. Per guidare questo tipo di crescita, le aziende potrebbero essere inclini a impiegare tattiche forti, tendenze interessanti e tecnologie non provate. Queste strategie hanno il potere di fornire guadagni a breve termine, ma non sono sostenibili. Una costante che è parte integrante del successo è un solido team di crescita. L'industria tecnologica è stata la prima a scoprire il valore di questo gruppo interno dedicato, ma nel tempo anche i settori tradizionali hanno scoperto il suo potenziale. Ora stanno attivamente cercando professionisti che intraprendano il lavoro fondamentale di costruzione di un processo di crescita. L'unico problema è che non esiste una formula facile per assemblare un team di crescita di alto livello. Ecco una struttura che ti aiuterà a creare un team di crescita con la capacità di supportare la tua azienda ora e anni nel futuro.

Fondi sicuri

Fin dall'inizio, dovrai affrontare l'ostacolo della forte concorrenza per i membri del team esperti. I migliori talenti del growth hacking sono molto richiesti e ricercati da un gran numero di aziende in settori di ogni specialità e dimensione. Le startup stanno affrontando una battaglia in salita a causa dei budget limitati e della mancanza di chiarezza su ciò di cui esattamente ha bisogno un team di crescita di successo. Prima di iniziare ad attirare i talenti con una cultura vivace, modalità di lavoro flessibili e uffici eleganti, devono tornare alle basi e mettere in atto finanziamenti solidi. Oggigiorno, ottenere un prestito bancario sta diventando una procedura sempre più difficile e le percentuali di successo delle richieste di prestito stanno diminuendo. Ecco perché molte startup moderne guardano oltre le fonti tradizionali e attingono a piattaforme alternative come crowdfunding, ICO, prestiti peer-to-peer e altre soluzioni online. Potrebbe anche valere la pena dare un'occhiata a opzioni di finanziamento non garantite come prestiti allo 0%, linee di credito rotanti, prestiti a termine, ecc. La combinazione di fonti diverse potrebbe rivelarsi una linea di condotta prudente. E in ogni caso, è altamente consigliabile esplorare tutte queste strade prima di effettuare la chiamata. E solo una volta che i finanziamenti sono stati risolti, la gestione è a bordo e hai un budget liquido, puoi procedere alla definizione dei ruoli nel team di crescita che desideri ricoprire.

Prepara un elenco di attori chiave

In tutti i settori industriali, le società consolidate e le startup tendono a impiegare i seguenti tipi di professionisti per i team di crescita:

  • Marketing dei contenuti

  • Analisti di dati

  • Vicepresidenti del marketing

  • Responsabili della crescita

  • Social media / community manager

  • Capi progetto

  • Responsabili del prodotto

  • Contenuti / copywriter

  • Hacker della crescita

  • Sviluppatori full stack

Dovresti sapere subito che le linee tra queste posizioni sono spesso sfocate. Si può decidere di ricoprire più ruoli da un singolo dipendente o assegnare ad alcune persone la gestione dello stesso insieme di attività. Inoltre, le iniziative di crescita spesso si sovrappongono a iniziative di prodotto e di marketing. Tutto ciò pone l'accento sulla collaborazione tra i team e tra i dipartimenti e sottolinea l'importanza di ruoli e responsabilità chiaramente definiti, nonché di comunicarli in modo ampio. In generale, la maggior parte delle aziende inizia con un gruppo di generalisti che assumono compiti in diverse discipline. Lavorano come un team interfunzionale di individui con competenze complementari e un forte orientamento alla crescita. Man mano che l'azienda cresce e le operazioni diventano più complesse, i ruoli iniziano a diventare più specializzati. È allora che possono emergere tensioni e colli di bottiglia, ed è una buona idea affrontarli prontamente. Si noti che l'elenco dei ruoli per il team di crescita presentato sopra non è affatto conclusivo. I team di crescita variano in termini di struttura, forma e dimensioni, a seconda dei requisiti specifici del settore industriale in cui si opera. Ad esempio, le migliori agenzie digitali ho bisogno di progettisti UX / UI che possiedono un'elevata empatia con il consumatore e hanno un talento per testare e sperimentare. Le società di vendita al dettaglio cercano con impazienza designer di prodotti esperti con prospettive incentrate sull'utente e specialisti di marketing con una chiara focalizzazione sul canale. Le organizzazioni finanziarie possono decidere di formare divisioni separate per affrontare l'ottimizzazione dei servizi di pagamento e finanziari.

Organizza la tua squadra

Dopo aver sviluppato i ruoli all'interno del team di crescita, le organizzazioni devono scegliere una struttura ottimale per l'intero team. Fare la scelta giusta potrebbe sembrare semplice all'inizio perché ci sono solo due modelli comuni di struttura organizzativa: modello indipendente e modello funzionale. La parte difficile, tuttavia, sta valutando i loro pro e contro unici. La principale differenza tra i modelli è il modo in cui si inseriscono nella struttura organizzativa. I team indipendenti riferiscono direttamente al CEO e sono guidati da un vicepresidente della crescita. Puoi pensarli come agenzie di crescita autonome che operano all'interno dell'organizzazione e possiedono un'elevata agilità e forti circuiti di feedback. In aziende come Uber, supportano anche i clienti tramite meccanismi di pagamento, ricerca e referral. D'altra parte, il modello basato sulle funzioni, che porta a una struttura decentralizzata, è sostenuto da aziende come Dropbox, Pinterest e Twitter. I team organizzati in questo modo fanno capo ai responsabili funzionali (come il vice presidente dell'ingegneria o del prodotto), che hanno il pieno controllo sulle iniziative di crescita. Inoltre bilanciano queste iniziative con iniziative di non crescita. Nel caso ti stia chiedendo quale modello è migliore, mi dispiace deluderti: la risposta non è tagliata e asciugata. Ciò che è chiaro è che non ci sono soluzioni valide per tutti qui. Tutto dipende dalla tua azienda, da come opera e da come prevedi di allineare le risorse per un team di crescita. E indipendentemente dalla tua scelta, devi coltivare diligentemente la cultura che stimolerà il giusto tipo di crescita sostenibile. In altre parole, identificare le metriche chiave per rafforzare la crescita in ogni ciclo (lancio, avvio, crescita, maturità e rinnovo / declino). Una cosa che vuoi evitare è concentrarti sulla crescita a breve termine e premiarla all'interno della tua cultura aziendale. Stabilire invece obiettivi di crescita che coinvolgano un esercizio in corso e siano legati ad obiettivi come il miglioramento del fatturato di una certa percentuale. Allo stesso modo, non consentire priorità urgenti come acquisizione di talenti e ritenzione per creare problemi lungo la strada. Scarse decisioni di reclutamento prese in fretta possono ritorcersi contro e paralizzare la tua crescita. Quindi, se intendi davvero affari, non perdere mai di vista come piccole vittorie incrementali generano ROI e inoltrano le tue aspirazioni a lungo termine e i tuoi piani strategici nell'arco di cinque o più anni.

Stabilisci degli standard e sperimenta

Il più delle volte, i team di crescita devono essere veloci in piedi per affrontare il processo di sperimentazione. Di conseguenza, sono inclini a mostrare un forte lavoro di squadra, iterazione rapida, apprendimento rapido e trasparenza utilizzando una chiara gerarchia di obiettivi. Questi obiettivi spesso assumono la forma di OKR trimestrali, ma possono essere suddivisi in roadmap più gestibili. Utilizzando queste guide, un team di crescita è in grado di eseguire cicli di test e sprint. Per mantenere lo slancio, aiuta anche organizzare riunioni regolari, designare il numero di test ed esperimenti e valutare la qualità della loro esecuzione. Tutto sommato, tutti i membri del team dovrebbero avere chiare aspettative e standard di responsabilità come luci guida. Questo quadro dovrebbe consentire a un gruppo di individui di trasformarsi in qualcosa di più che solo alcune delle sue parti. Alla fine, spinto da un team così performante, tu come team leader getterai le basi per la crescita che ha tre caratteristiche distintive: scalabile, prevedibile e ripetibile. Puoi contare su una certa variabilità, ma è qui che entrano in gioco le modifiche e l'ottimizzazione operative. Quindi, resta flessibile: la crescita non è mai scolpita nella pietra. È una cosa viva e in evoluzione.

Crea una solida base per la crescita

Costruire un team di crescita è un forte impegno per una crescita rapida e sostenibile che può portare la tua azienda a risultati che potresti non aver immaginato. Fortunatamente, altre aziende hanno aperto una strada davanti a te, quindi non devi indovinare la tua strada attraverso il processo. Potrebbe essere allettante iniziare a reclutare un team di talenti di talento, ma un piano più saggio è iniziare assicurandosi i finanziamenti per il team e selezionando attentamente le posizioni chiave per ottenere un potenziale di crescita ottimale. Una volta stabilito ciò, selezioni con sicurezza i nuovi membri del team e dici loro immediatamente come si inseriscono esattamente nel quadro generale. Con finanziamenti stabili, ruoli chiari e professionisti esperti sul ponte, puoi andare avanti per fissare standard e obiettivi per il team in modo che possano sperimentare per determinare quali strategie e modelli funzionano meglio per favorire la crescita. Con questi elementi chiave in atto, puoi eliminare molte congetture e seguire i passaggi delle aziende leader.


Biografia dell'autore: Daniel Bishop è un consulente editoriale a tempo pieno per società di marketing. Ha iniziato come scrittore freelance su un paio di blog e in pochi anni ha iniziato a guidare il proprio team di scrittori. Dopo essere diventato consulente editoriale, gli piace ancora tornare alle sue radici e scrivere articoli di volta in volta.