Per molti di noi, il modo in cui lavoriamo è cambiato dall'inizio del 2020. Abbiamo dovuto adattarci agli imprevisti, abbraccia il lavoro a distanza, e impara a continuare a lavorare anche quando non siamo tutti nello stesso ufficio.

Ma tra tutte le incertezze, una cosa è diventata più chiara che mai: anche quando siamo separati, siamo tutti insieme. E il lavoro di squadra non è mai stato così importante.

“Il lavoro di squadra "come concetto è uno di quei grandi intangibili: sappiamo tutti che è una buona cosa, ma può essere difficile da misurare e difficile sapere come coltivarlo.

Quindi, all'inizio del 2020, abbiamo deciso di imparare come i team si sentono veramente riguardo al lavoro di squadra. Abbiamo parlato con un mix di manager e non manager negli Stati Uniti e nel Regno Unito e in Irlanda per capire come i loro sentimenti riguardo al lavoro di squadra - cose come se sentono che il loro posto di lavoro lo apprezza, se lo sperimentano all'interno del proprio team, come influisce sul output misurabile del loro lavoro - può influenzare le prestazioni del team.

Il risultato è The State of Teamwork Report 2020. Leggi il rapporto completo per scoprire se un buon lavoro di squadra influisce davvero sui tuoi profitti (avviso spoiler: lo fa), scopri quali sono i fattori più importanti su cui concentrarti e leggi i consigli e gli approfondimenti dei leader del settore su come puoi migliorare il lavoro di squadra nel tuo azienda.

Ottieni la tua copia del rapporto sullo stato del lavoro di squadra 2020!

Come misuri il lavoro di squadra?

La cosa complicata del lavoro di squadra è che spesso è difficile da quantificare.

Abbiamo già esaminato i due fattori che hanno il maggiore impatto sulle misurazioni rigide dell'output del team, come budget e scadenze.

Ma sebbene queste misure rigorose siano utili e necessarie per mostrare il valore aziendale del lavoro di squadra in un mondo basato sui dati, sono solo un pezzo del puzzle.

Un buon lavoro di squadra non influisce solo sulla consegna del progetto; influisce sulla felicità della squadra. E sebbene la felicità del tuo team sia un obiettivo importante in sé e per sé, non sorprende sapere che i team più felici sono anche i team più produttivi. (Win-win!)

Quindi, per capire davvero l'impatto del lavoro di squadra, dobbiamo guardare anche alle misure più morbide.

Le misure morbide del lavoro di squadra

Quali sono le "misure morbide" del lavoro di squadra?

Il nome potrebbe far sembrare che siano solo lanugine senza sostanza, ma questo non potrebbe essere più lontano dalla verità.

Abbiamo scoperto che le misure morbide della coesione della squadra sono in realtà direttamente correlate alle prestazioni d'élite: sono spesso trascurate e sottovalutate, il che significa che il loro significato spesso viene perso.

Ma se sei un leader aziendale o un professionista delle risorse umane che cerca di migliorare il lavoro di squadra nella tua azienda, devi iniziare a misurare il non misurato.

Esaminiamo alcune misure diverse nella relazione completa, ma una in particolare ha davvero risuonato con noi. Probabilmente è la "misura morbida" più morbida di tutte: la cordialità della squadra.

Le squadre amichevoli si comportano meglio

Le squadre in cui gli intervistati riferiscono di considerare tutti i loro compagni di squadra come amici hanno il doppio delle probabilità di dichiarare di aver superato le scadenze. È anche più probabile che i team più amichevoli riferiscano di aver incontrato o battuto il budget e hanno risposto che credono che stia ottenendo più facile per loro di portare a termine il lavoro. D'altro canto, il gruppo meno amichevole ha una probabilità cinque volte maggiore di non rispettare le scadenze.

In tutto il rapporto, questa statistica ci ha davvero colpito. Perché siamo onesti: come misura delle prestazioni del team, la "cordialità" sembra il fattore meno professionale e più schiumoso che si possa immaginare.

E come manager o professionista delle risorse umane, potrebbe persino far scattare un campanello d'allarme: come misurare (o implementare) la "cordialità"? E dove (e come) tracciate il confine tra cordialità e professionalità?

Perché è importante la cordialità della squadra?

Innanzitutto, proviamo a indovinare perché le squadre amichevoli si comportano meglio.

Uno, i team amichevoli hanno maggiori probabilità di capire come piace lavorare a ciascun membro del team in primo luogo. Quando capisci cosa fa battere le persone e hai un'idea dei loro ritmi lavorativi, stati d'animo e circostanze personali, sei molto più attrezzato per sviluppare relazioni di lavoro costruttive con quella persona.

Due, quando le cose iniziano ad andare fuori strada, è più probabile che tu vada ad aiutare qualcuno a cui tieni. Ironia della sorte, questo comportamento perpetua ulteriormente i sentimenti di amicizia: si chiama effetto Ben Franklin, e fondamentalmente suggerisce che fare un favore a qualcuno ti fa piacere di più che se ti facesse un favore.

Fare amicizia

La buona notizia è che "amichevole" non deve significare "BFF", e così certamente non significa perdere di vista i confini professionali.

Ciò che l'importanza della cordialità evidenzia davvero è la necessità empatia e comunicazione tra le squadre.

Queste sono cose che puoi misurare e migliorare chiedendo ai team un feedback diretto e onesto. Prova a fare il tuo sondaggio con il tuo team, utilizzando domande che ti aiutino ad arrivare al nocciolo della questione. Ad esempio, potresti chiedere agli intervistati di essere d'accordo o in disaccordo con le seguenti affermazioni:

  • Mi sento ascoltato al lavoro.

  • Mi sento a mio agio a parlare durante le riunioni.

  • Posso fare affidamento sui membri del mio team.

  • Se sorge un problema di lavoro, c'è qualcuno con cui posso parlarne.

  • Le mie idee vengono prese sul serio.

  • I miei compagni di squadra tengono conto del mio feedback.

Questi sono solo esempi, ma la cosa fondamentale è capire se i membri del tuo team si sentono apprezzati dai loro colleghi. Quindi, puoi individuare le aree da migliorare e ripetere il sondaggio per misurare i tuoi progressi in quelle aree chiave.

E allo stesso modo, anche se non puoi schiacciare una squadra e costringerla ad essere amici, tu può investire nella formazione sul lavoro di squadra e nel team building. Abbiamo già visto l'importanza della formazione al lavoro di squadra altrove nella ricerca, quindi questo non fa che rafforzare la sua importanza e mette in evidenza perché è davvero un investimento che vale la pena fare.

Vuoi saperne di più su come un buon lavoro di squadra influisce sui tuoi dipendenti e sulla tua attività? Scarica la tua copia del rapporto sullo stato del lavoro di squadra 2020