La nostra serie Industria del mese sta entrando nel quarto mese. Abbiamo coperto Contabili e contabili nel mese di giugno, Agenzie di web design a luglio e l'istruzione superiore ad agosto. Ora, con il nostro team Teamwork.com che si dirige verso INBOUND la prossima settimana, abbiamo pensato che sarebbe stato tempestivo (e divertente) concentrarsi sui clienti nel Industria del marketing nel mese di settembre.

Questa serie di tre post in stile intervista (postare due), un guest post, un'intervista con i leader del settore del marketing e una recensione di un libro, quindi se ti occupi di vendite o marketing, hai una buona lettura davanti a te. Avremo ancora alcuni dei nostri post regolari, ma intervalleremo attentamente i pezzi su come i nostri clienti nel campo del marketing utilizzano i nostri prodotti.

Inizieremo settembre con l'utente Teamwork Projects Jay Baer, presidente di Convinci e converti, che condivide come lui e l'azienda utilizzano i progetti di lavoro di squadra. Sebbene abbia sede a Bloomington, Indiana, USA, l'azienda è virtuale, in tutto il paese. Jay ha aiutato centinaia di aziende a proporre le loro migliori strategie per oltre 20 anni ed è stato elencato come il miglior marketer digitale ritwittato di più secondo Leadtail e PunchTab. Jay ci ha detto del suo lavoro: "È in continua evoluzione ed evoluzione. Non padroneggi mai qualcosa come il marketing digitale, cerchi solo di resistere! "

La chiave del successo con Convince & Convert è che l'azienda lavora con i propri clienti per aiutarli a sviluppare capacità e strategia. Stanno formando le aziende a pescare da sole, a vantaggio di tutti. Il blog Convince & Convert è classificato come la risorsa di content marketing numero 1 al mondo dal Content Marketing Institute. A parte il lavoro di Convince & Convert e la leadership dell'azienda di Jay Baer, siamo anche fan perché sono clienti di Teamwork.com da circa due anni! Ma lasceremo che Jay ti racconti di quell'esperienza lui stesso.

Quale approccio low-tech ai compiti ami? Jay Baer: La maggior parte delle volte utilizzo i progetti di lavoro di squadra per tenere traccia di quello che sto facendo e quando, ma sono ancora un grande utente di note adesive per cose semplici che devo ricordare. A volte, sembra che la mia scrivania sia stata attaccata da loro.

Quali sono le tue maggiori richieste di gestione del tempo? Jay Baer: Viaggio circa il 50% del tempo. Quindi, quando sono in viaggio, è una sfida programmare telefonate, webinar e riunioni. E poi quando sono fuori strada, ricevo circa 10 chiamate al giorno. Quindi è un equilibrio tra mantenere il mio programma aperto nei giorni in cui sono in viaggio e fare presentazioni e mantenere il mio programma pieno nei giorni in cui non sono in viaggio.

Quale approccio ti aiuta a raggiungere l'equilibrio tra lavoro e vita privata? Jay Baer: Ogni volta che posso, porto con me la mia famiglia. Sto scrivendo questo su un aereo (e poi un altro aereo. E un altro aereo. E un altro aereo) che torno a casa da un viaggio in Australia e Nuova Zelanda. Mia moglie è stata con me per quasi tutto.

Perché hai scelto Teamwork Projects per aiutarti a gestire la tua attività? Jay Baer: Avevamo utilizzato un prodotto precedente di un concorrente, ma ho fatto una revisione della piattaforma e l'ho trovato Progetti di lavoro di squadra per essere molto più adatto a noi, soprattutto con il modo in cui gestisce le assegnazioni delle attività e le fasi del processo.

In quale reparto o in che modo utilizzi i progetti di lavoro di squadra? Jay Baer: Ogni dipartimento. Siamo una società di consulenza boutique che fornisce strategia sui social media, strategia di content marketing e strategia di marketing digitale ad alcune delle più grandi aziende del mondo. Abbiamo anche una divisione media in rapida crescita che produce molti blog, podcast, prodotti di posta elettronica, libri, ebook, formazione virtuale e altro ancora. Progetti di lavoro di squadra (chiamati Twerk nella nostra stenografia interna) è il centro nevralgico dell'intera operazione. Non potremmo letteralmente gestire l'attività senza Teamwork Projects.

Cosa ti piace dei progetti di lavoro di squadra? Quali sono le tue caratteristiche preferite? Jay Baer: Le notifiche sono fantastiche e adoro l'equilibrio tra taccuini, discussioni, collegamenti, file e così via. È tutto molto pertinente e facile da capire. Ma la caratteristica chiave per me - e il motivo per cui siamo passati a Twerk originariamente - è la possibilità di utilizzare modelli di attività e farli funzionare a ritroso da una data di completamento. Perché per noi spesso conosciamo prima la data di fine e da lì lavoriamo a ritroso. Twerk lo supporta e molti / molti altri sistemi no. Ad esempio, ho presto una presentazione alle Nazioni Unite a Roma. Il mio team e io conoscevamo la data di quella presentazione tre mesi fa. Questo è il nostro punto di partenza. Creiamo un progetto in Twerk con una data di completamento che corrisponde alla data di presentazione. Quindi, utilizzando il nostro modello di attività per quel tipo di progetto, Teamwork Projects pianifica e assegna automaticamente tutte le attività che lavorano a ritroso da quella data. Il giorno prima, inviamo via e-mail al meeting planner la mia biografia. Sette giorni prima di inviare loro i nostri requisiti audiovisivi, ecc. Ecc. Abbiamo sistemi simili per il nostro blog, i nostri podcast, le nostre e-mail e persino i nostri servizi di consulenza.

Lo consiglieresti ad altre aziende? Jay Baer: Assolutamente. Consiglio sempre i progetti di lavoro di squadra, soprattutto a persone che sanno di aver bisogno di qualcosa di diverso o che hanno superato le funzionalità di ciò che usavano.

Se potessi riassumere i tuoi sentimenti e la tua felicità per i progetti di lavoro di squadra in tre frasi, cosa diresti? Jay Baer: I progetti di lavoro di squadra superano costantemente le mie aspettative. Ha cambiato totalmente il modo in cui funziona la nostra attività e non riesco a capire come facevamo a cavarcela senza!

Torna la prossima settimana quando condivideremo altre interviste con i nostri clienti nel campo del marketing per il nostro settore del mese di settembre. Se sei uno di loro, scrivici a community@teamwork.com così possiamo intervistare anche te!