Se la tua agenzia non offre contenuti di marketing, è tempo di iniziare prima che tu rimanga indietro. Ecco perché abbiamo messo insieme questo elenco di 7 strumenti di cui la tua agenzia ha bisogno per iniziare a scrivere contenuti straordinari e vedere i risultati.


Sviluppare un blog e rendere il tuo cliente un leader di pensiero comporta 7.8x più traffico al loro sito e genera tassi di conversione più elevati. Il contenuto è incredibilmente prezioso per i tuoi clienti, ma rispetto a servizi come Fiverr o Upwork dove possono esternalizzarlo a basso costo, rivolgersi a un'agenzia per il content marketing può essere costoso. Ecco perché la tua agenzia ha bisogno di strumenti di prim'ordine per creare contenuti di alta qualità per i tuoi clienti. Se il content marketing è una nuova frontiera per te, tieni presente che Internet ne è già saturo. Devi assicurarti che il tuo taglia il rumore in modo che i clienti trovino i blog dei tuoi clienti e continuino a leggere. Non puoi semplicemente annotare alcune parole e incrociare le dita: se i tuoi clienti non vedono i rendimenti numerici quando rivedono il loro budget di marketing, sarai sul tagliere. La posta in gioco è alta, ma irrompere nel content marketing non deve essere opprimente. Ecco perché abbiamo messo insieme questo elenco di 7 strumenti di cui la tua agenzia ha bisogno per iniziare a scrivere contenuti straordinari e vedere i risultati.

Ricerca: scopri come massimizzare i tuoi sforzi

Quando stai pianificando i tuoi primi post sul blog, è facile pensare che un ottimo articolo attirerà i lettori, quindi molti professionisti del marketing passano ore a cercare argomenti di tendenza per valutare esattamente ciò che pensano che le persone vorranno leggere. Ma Walter Chen, un imprenditore che ha guadagnato i primi $ 10.000 della sua azienda affidandosi quasi esclusivamente al content marketing, pone una strategia diversa: Pensa prima alla distribuzione. “La parte più difficile dell'avvio di un blog è acquisire il tuo pubblico ", spiega, motivo per cui dovresti iniziare considerando i siti Web e le piattaforme in cui è probabile che attiri il maggior numero di lettori. Crea tutte le tue idee e copiale attorno a quel pubblico e costruirai un seguito molto più velocemente. Chen spiega che esistono due tipi di canali di distribuzione: quelli che ti aiutano ad acquisire visualizzazioni nel tempo e quelli che agiscono come potenziamento del segnale PR una tantum. Questi strumenti ti aiuteranno ad acquisirli entrambi e a creare un blog ad alte prestazioni per i tuoi clienti.

1. Moz per l'ottimizzazione dei motori di ricerca

La ricerca organica è il canale di distribuzione più importante per i tuoi clienti. Di 93% delle esperienze online inizia con un motore di ricerca e il 70-80% degli utenti ignora gli annunci a pagamento, concentrandosi sui risultati organici. Quando i post del tuo blog si classificano per i termini di ricerca, ottengono traffico costante ancora e ancora, attirando clienti che non avrebbero mai sentito parlare dei tuoi clienti. Moz può aiutarti a progettare i tuoi contenuti tenendo conto delle parole chiave di ricerca organica. Assegnano a ciascuna parola chiave un "punteggio" in base alla difficoltà e al volume in modo da poter scegliere come target quelle che hanno la minore concorrenza e il maggior profitto. Quando cerchi argomenti a cui il pubblico del tuo cliente è interessato, Moz ti aiuta a scoprire le parole chiave che stai cercando, in modo da non rimanere mai a corto di idee.

undefined

Uno screenshot di esempio di una parola chiave, il suo punteggio di difficoltà, il punteggio di opportunità e il punteggio potenziale. [fonte]

La migliore caratteristica: Moz fornisce rapporti settimanali sulla concorrenza che ti consentono di tenere traccia della posizione in cui si posizionano i tuoi clienti per ciascuna parola chiave a cui ti rivolgi e di come si confrontano con la concorrenza. Non solo ti consentono di tenere traccia dei tuoi progressi e di adattare la tua strategia nel tempo, ma forniscono anche metriche tangibili come il numero di backlink e la posizione in classifica che puoi utilizzare per far conoscere ai tuoi clienti lo straordinario lavoro che stai facendo per loro. Prezzo: Il loro piano più popolare è $ 149 / mese, ma hanno piani più ampi per la gestione dei clienti dell'agenzia. Prova gratuita

2. Buzzsumo per la ricerca di contenuti

La sfida di creare contenuti eccellenti per ogni cliente è duplice: cercare di capire il pubblico che stanno cercando di raggiungere e padroneggia gli argomenti che li affascineranno. Potrebbe sembrare che dovrai passare ore a tenere il dito sul polso di ogni nuovo settore che incontri, ma c'è una scorciatoia. BuzzSumo rende questo facile scoprire i contenuti più performanti per un particolare argomento. La loro analisi fornisce dati sugli articoli e sui domini più condivisi per qualsiasi settore. Utilizzando queste informazioni, puoi generare più idee per articoli mirati e identificare buoni candidati per backlink e guest post. Puoi anche scoprire influencer del settore e vedere chi ha più influenza sui social media, così puoi chiedere loro di condividere i tuoi post.

undefined

Il contenuto più performante per l'argomento "content marketing" sulla piattaforma di BuzzSumo. [fonte]

La migliore caratteristica: BuzzSumo offre anche rapporti di analisi della concorrenza, dove puoi vedere come i tuoi articoli su un particolare argomento si confrontano con i concorrenti. Puoi segnalare ai tuoi clienti quando i tuoi articoli ottengono più condivisioni rispetto a quelli di un concorrente, in modo da poter mostrare il valore del tuo lavoro. Prezzo: Il loro piano di agenzia costa $ 239 / mese. Prova gratuita

Creazione: collabora per produrre contenuti di alta qualità

Quando inizi concentrandoti sulla distribuzione, hai la certezza di portare i tuoi contenuti di fronte alle persone, ma ciò non significa che lo leggeranno. Incredibilmente, 80% delle persone leggerà il tuo titolo, ma solo il 20% continuerà a leggere i primi paragrafi del tuo articolo. E quel 20% probabilmente ne sta solo leggendo 20% del testo nella pagina. Ma questo non significa che ogni speranza sia persa. Significa solo che devi spendere tempo e fatica per tagliare il rumore. Creare testi che attirino l'attenzione significa collaborare con il tuo team, che può controllare e migliorare il tuo lavoro, e i tuoi clienti, esperti nel loro settore specifico. Anche se hai letto e riletto quel post sul blog dieci volte, alcuni occhi nuovi potrebbero essere in grado di vedere l'elemento che lo porta al livello successivo. Poiché esplorerai continuamente settori che non conosci, hai bisogno di strumenti che facilitino la collaborazione. Ecco gli strumenti che promuovono la collaborazione e semplificano il lavoro sia con i membri del team che con i clienti.

3. Quip per la collaborazione sui documenti

Hai bisogno di un'interfaccia pulita per scrivere e modificare i tuoi contenuti in cui i membri del team e i clienti possono dare i loro suggerimenti e apportare modifiche. Se i tuoi clienti non possono commentare direttamente il tuo documento, potranno solo darti un feedback generale e sarà più difficile migliorare con ogni post. Quip's la piattaforma di servizi cloud funge da hub collaborativo per i tuoi contenuti. La loro piattaforma ti consente di commentare alcune sezioni di un documento, inviare un messaggio avanti e indietro e quindi tenere traccia delle modifiche apportate da ciascun collaboratore. Google Docs è un'alternativa gratuita, ma Quip è poco costoso e presenta alcuni vantaggi. Ha un'interfaccia facile da navigare e include le menzioni @ in modo che tu possa taggare membri specifici del team quando vuoi il loro aiuto o quando devi fare riferimento a progetti passati. Puoi anche vedere la cronologia dei commenti nella barra laterale per una rapida occhiata migliore alle modifiche apportate.

undefined

Uno screenshot delle modifiche apportate da un'agenzia che ha utilizzato Quip. [fonte]

La migliore caratteristica: Puoi anche aggiungere chiunque dall'esterno del tuo team per collaborare ai documenti. I tuoi clienti possono commentare le bozze e richiedere revisioni senza dover pagare per i propri account Quip o essere aggiunti ai tuoi. Puoi creare una cartella per ciascuno dei tuoi client e impostare autorizzazioni specifiche per ciascuna di queste cartelle. Prezzo: Il costo è di $ 10 per account (uno per ogni membro del tuo team) al mese, che ti dà documenti illimitati e la condivisione con i clienti è gratuita. Prova gratuita

4. Gliffy per la creazione rapida di grafici

Le immagini sono fondamentali per il tuo stack di content marketing. I lettori ricordano solo il 10% del contenuto scritto tre giorni dopo, ma il richiamo delle informazioni scompare fino al 65% se lo integri con un'immagine. Quando hai bisogno di un'immagine rapidamente e non hai tempo per distribuire il tuo team di progettazione grafica per un semplice grafico, c'è uno strumento per la creazione di diagrammi che crea immagini pulite e professionali senza alcuna esperienza di progettazione. Gliffy ti aiuta a creare grafici e diagrammi rapidi e accattivanti e consente anche ai tuoi clienti e ai membri del team di collaborare su di loro. L'interfaccia drag and drop ti consente di creare una grafica accattivante che attirerà il lettore nel tuo articolo e lo farà continuare a leggere.

undefined

Uno screenshot di esempio di una parola chiave, il suo punteggio di difficoltà, il punteggio di opportunità e il punteggio potenziale. [fonte]

La migliore caratteristica: La piattaforma di condivisione di Gliffy significa che puoi collaborare con chiunque, inclusi i clienti. I clienti possono lasciare commenti o apportare modifiche. Puoi anche vedere la cronologia delle revisioni per apportare facilmente modifiche e andare avanti e indietro tra le iterazioni di un diagramma. Prezzo: $4.99/mese, scalando a più per soluzioni aziendali. Prova gratuita

Distribuzione: diffondere la parola alle masse

L'apprendimento di una nuova abilità comporta una curva di apprendimento, il che significa che devi dedicare alcune ore non fatturabili a breve termine per guadagnare di più a lungo termine. Sebbene i vantaggi di aggiungere il content marketing al menu della tua agenzia siano chiari, potresti essere nervoso per i crescenti problemi e la curva di apprendimento dell'aggiunta di un nuovo servizio. Ma un modo per rendere subito redditizio un nuovo servizio è includere servizi bonus che richiedono poco impegno e poco tempo per la tua agenzia, ma forniscono un valore elevato ai tuoi clienti. La vendita di pacchetti di distribuzione con servizi di content marketing agisce come "moltiplicatori di forza” che rendono il lavoro che svolgi più potente senza aggiungere alcuno sforzo aggiuntivo. Quando aggiungi la distribuzione di contenuti ai tuoi servizi oltre alla scrittura, puoi addebitare di più per il tuo lavoro senza dover apprendere nuove competenze. Ecco il set di strumenti per principianti per aiutare a distribuire i contenuti dei tuoi clienti.

5. Monitoraggio della campagna per l'automazione della posta elettronica

La creazione di una newsletter fornisce i contenuti dei tuoi clienti direttamente nelle caselle di posta dei loro iscritti. Invece di sperare che i loro clienti vadano alla ricerca di un blog che probabilmente non sanno che esista, puoi inviare articoli personalizzati in base ai loro interessi direttamente a loro. Quando i loro clienti diventano lettori, è più probabile che condividano i tuoi contenuti e che presentino i tuoi articoli a potenziali clienti. Campaign Monitor's lo strumento di servizio di posta elettronica consente di creare newsletter in pochi secondi utilizzando i loro modelli e le funzionalità di trascinamento della selezione, senza richiedere HTML. Offerta per creare una newsletter oltre a un post sul blog—o inviare un'e-mail ogni volta che viene pubblicato un post: è un modo semplice per la tua agenzia di portare un enorme valore ai clienti mentre svolge solo un po 'più di lavoro. Quando usi il loro piano di agenzia (con uno sconto del 10%), puoi gestire gli account di più clienti dalla dashboard di Campaign Monitor e discutere i dettagli delle loro campagne email con ciascuno di loro separatamente.

undefined

[fonte]La migliore caratteristica: Campaign Monitor ti consente di "etichetta bianca” il loro prodotto e presentarlo come tuo, il che significa che puoi addebitare ai tuoi clienti semplicemente uso l'abbonamento a Campaign Monitor. Addebiti per l'accesso all'interfaccia email in modo che possano progettare le proprie email per la tua revisione, oltre alle newsletter che fornisci: un semplice, modo senza sforzi per aumentare i tuoi margini. Prezzo: Inizia da $ 29 / mese per inviare e-mail illimitate a 500 persone, quindi sale in base al numero di abbonati. Le agenzie ottengono uno sconto del 10%. Prova gratuita

6. Hootsuite per la condivisione sui social media

Come creare una newsletter, annotare qualche tweet al giorno è un'attività con poco impegno e fornisce un enorme valore ai tuoi clienti. La condivisione sui social media espande la portata del tuo cliente e rende facile per i suoi lettori condividere con i suoi amici, per aumentare la consapevolezza del loro marchio. Hootsuite ti consente di pianificare i post sui social media in anticipo, quindi non devi ricordarti di accedere durante le ore di punta della condivisione. Ti danno anche rapporti sui momenti migliori per la condivisione, in modo che il numero massimo di persone vedrà ogni post. La loro piattaforma riduce il tempo che spenderesti per passare da una piattaforma all'altra mettendo tutti gli account dei social media in un unico posto. Ti consentono di pre-scrivere e pianificare i post, quindi non devi accedere durante il giorno. Ti aiutano anche a monitorare le menzioni (per vedere come si comportano i tuoi contenuti sui social) e a misurare le conversioni monitorando il percorso di un cliente attraverso i social media e Google Analytics.

undefined

[fonte] La migliore caratteristica: Il Programma Partner Hootsuite per le agenzie ti consente di gestire più account per più clienti all'interno di una dashboard. La loro dashboard ti consente di collaborare con il tuo team all'interno dell'app per creare i post social perfetti. Ti assegnano anche un responsabile del supporto dedicato per eventuali problemi che potrebbero sorgere lungo la strada per il loro piano aziendale. Prezzo: Contatta Hootsuite per i prezzi specifici dell'agenzia. Prova gratuita

Gestione dei processi: creare un flusso di lavoro dei contenuti

Una volta aggiunti i contenuti al menu della tua agenzia, non sarai in grado di tenerne traccia immediatamente. Ci saranno sempre nuove idee per i post che stai pensando, bozze da scrivere, revisioni e copyedit e promozioni da fare. Per più clienti, è necessario un luogo in cui tenere traccia delle scadenze e in cui gli articoli si trovano in ogni fase della pipeline di produzione. Ci sono molte opzioni di gestione dei progetti tra cui scegliere, ma abbiamo creato un software premium che ti aiuterà a tenere traccia di ogni parte della produzione di contenuti e a mantenere aggiornati anche i tuoi clienti.

7. Progetti di lavoro di squadra per la gestione del progetto

Progetti di lavoro di squadra combina la gestione delle attività, i flussi di lavoro visivi e il monitoraggio del tempo per gestire tutto ciò che hai nella pipeline di contenuti e chi è responsabile in ogni fase mentre stai trasformando un articolo da un'idea in un post di blog virale.

undefined

Usando il Vista tabellone, puoi tenere traccia dei tuoi contenuti dall'idea all'esecuzione per assicurarti che nulla vada a buon fine. La migliore caratteristica: Teamwork Projects si rivolge specificamente alle agenzie permettendoti aggiungi un cliente a diversi progetti senza dare loro accesso all'intero database. Puoi assicurarti che dispongano delle informazioni di cui hanno bisogno senza lasciarli accedere al lavoro di altri clienti o ai dati aziendali interni. Prezzo: Il piano più popolare è $ 149 / mese con utenti illimitati, fino a 200 progetti e 100 GB di spazio. Sono disponibili altri piani a seconda della quantità di spazio di archiviazione necessaria e del numero di progetti che stai gestendo. Prova gratuita

SocialPilot per la gestione dei social media

SocialPilot è uno strumento di gestione dei social media semplice ed economico per le piccole imprese e le agenzie che le aiuta a rafforzare la presenza del proprio marchio su tutte le principali piattaforme di social media. Ti aiuta a eseguire un programma di post sui social media ben pianificato con funzionalità avanzate. Con SocialPilot, puoi pubblicare contenuti su LinkedIn, Twitter, Instagram, TikTok, Facebook, Pinterest, Google My Business, Vk e Tumblr. È popolare tra le piccole imprese per il suo rapporto qualità-prezzo, l'interfaccia utente intuitiva e l'eccezionale assistenza clienti.

Le migliori caratteristiche: Con SocialPilot puoi pianificare fino a 500 post in blocco con pianificazione in blocco (con immagine). Visualizza la tua intera strategia di contenuto con un calendario dei social media. Analizza i tuoi account sui social media con analisi e rapporti approfonditi sui social media. Aumenta la portata del tuo post su Facebook con gli annunci di Facebook.

Prezzo: I prezzi partono da $ 25 / mese (fatturati annualmente) che ti consentono di collegare 25 account di social media, pubblicare 200 post al giorno e scoprire contenuti curati. Prova subito SocialPilot con 14 giorni gratuiti prova.

Crea contenuti che tagliano il rumore

Nel mercato di oggi, il contenuto è il re e Internet ne è saturo. Ma molti di questi contenuti sono creati da congetture invece che da strategie chiare, un po 'come una persona bendata che gioca a Pin the Tail on the Donkey. Molti content marketer imparano l'HTML, ottengono un account WordPress, annotano del testo e sperano per il meglio. Anche se a volte raggiungono l'oro, non garantisce ai loro clienti un numero fisso di lettori. Puoi toglierti quella benda usando gli strumenti giusti. L'aggiunta del content marketing strategico al menu di servizi della tua agenzia offre molte opportunità per essere all'avanguardia grazie a ricerche, collaborazione, distribuzione e gestione dei processi di prim'ordine. La tua agenzia ha avuto successo nell'offrire servizi di content marketing per i tuoi clienti? Dicci quali strumenti e tecniche usi per creare materiale di qualità nei commenti qui sotto.