Quando iniziamo a ramificarci e terraformare altri pianeti (l'acqua su Marte? Yoink), i team remoti diventeranno sempre più normali. Mentre solo un decennio fa avere anche un solo membro del team remoto su un progetto poteva essere insolito, ora non è raro che i progetti si affidino team completamente remoti in diversi fusi orari, paesi o persino continenti. Lavorare con dipendenti remoti ha molti vantaggi, ma comporta anche una serie di sfide. In primo luogo, può essere difficile coinvolgere i membri del team e costruire la loro fiducia. Comunicazione e risoluzione del conflitto può essere più complicato. E, in termini di risultati effettivi del progetto, può essere difficile monitorare l'avanzamento del lavoro che deve essere svolto. Questo è complicato anche per un Project Manager in buona fede, quindi puoi immaginare quanto possa essere scoraggiante se non sei un PM nel senso tradizionale, ma piuttosto una persona che all'improvviso si trova a dover gestire un progetto (oh e anche La maggior parte del tuo team è remoto). Quindi come può il non-project manager imparare dai migliori per assicurarsi che il proprio progetto vada bene? Ecco alcune cose fondamentali che puoi fare all'inizio per aiutare a costruire il morale della squadra e mantenere tutti in carreggiata.

Mira al contatto umano

Se riesci a riunire tutti per incontrarsi faccia a faccia all'inizio del progetto, o anche poche volte nel corso, eccellente! Se questa non è un'opzione, utilizzare le videochiamate per comunicare (invece del semplice audio o testo) aiuta tutti a conoscersi meglio e facilita la conversazione. Non sottovalutare il potere del "faccia a faccia". E su quella nota ...

Conosci tutti

In qualità di project manager, è altrettanto importante per te considerare le persone così come il team collettivo. All'inizio del tuo progetto, cerca di conoscere personalmente ogni membro del team, in modo da poter avere un'idea dei loro punti di forza e di come gli piace lavorare. Questo sarà prezioso su tutta la linea quando assegnerai attività o risolverai conflitti. Potresti scoprire che una persona del team potrebbe aver bisogno di più incoraggiamento, mentre un'altra potrebbe essere stressata se gli vengono date delle scadenze dell'ultimo minuto. Sapere in anticipo ti aiuta a pianificare in modo più efficiente.

Stabilisci e segui le routine

Imposta i processi all'inizio del tuo progetto e rispettali il più possibile. Ciò non significa che non puoi modificare il tuo processo se vedi che ha bisogno di miglioramenti (puoi e dovresti!). Ma quando lavori con i membri del team remoto, la creazione di una routine affidabile è essenziale, soprattutto se sei sparsi in fusi orari diversi.

Fai controlli regolari

Assicurati di programmare riunioni regolari del team e check-in con ordini del giorno stabiliti almeno una volta alla settimana. Può trattarsi di un semplice "alzarsi in piedi" di 15 minuti ogni mattina in cui ogni membro del team aggiorna il resto del team su ciò su cui sta lavorando e sui suoi obiettivi per il giorno successivo. Fornire ai membri del team una panoramica su ciò su cui stanno lavorando i loro colleghi aiuta a mantenere il team sincronizzato, fornisce una maggiore trasparenza e offre a tutti l'opportunità di chiedere input se hanno difficoltà.

Usa gli strumenti giusti

Per aiutare il tuo team a collaborare in modo efficace, hai bisogno degli strumenti giusti. Tutti devono avere la possibilità di accedere ai dati di cui hanno bisogno per consentire loro di lavorare in modo indipendente. L'ultima cosa che vuoi è che qualcuno debba aspettare 12 ore ogni volta che ha bisogno di informazioni perché l'unica persona con accesso ad esse è dall'altra parte del mondo o che si imbarchi in un'attività complessa utilizzando informazioni obsolete. L'utilizzo del software di gestione dei progetti significa che tutti hanno accesso alle risorse di cui hanno bisogno e fornisce chiarezza e trasparenza sulle decisioni chiave tenendole tutte in un unico posto. La gestione di un progetto è complessa, ma una volta che il tuo team remoto è sulla stessa pagina, letteralmente e metaforicamente, sarai in grado di lavorare meglio, insieme. Vuoi raccogliere altri suggerimenti? Scarica il nostro ebook di seguito per ulteriori informazioni sulla gestione di un progetto anche se non sei un Project Manager.