Congratulazioni, sei il leader di una squadra. Ti piacerebbe pensare di poter ottenere cose piuttosto sorprendenti con loro perché, beh, sei un leader eccezionale. Ovviamente la teoria è una cosa, la pratica qualcos'altro. Ciò che ti distinguerà dagli altri team leader è il modo in cui tiri fuori il meglio dalla tua squadra e li motivi a raggiungere gli obiettivi che ti sei prefissato. Non puoi aspettarti di guidare ciecamente e credere che tutti gli altri seguiranno, quindi cosa puoi fare per ispirare ogni membro del team ad accettare la tua visione con entusiasmo e impegno totale? “Sai, come fa la maggior parte degli imprenditori, che un'azienda è valida solo quanto le sue persone. La parte difficile è effettivamente costruire il team che incarnerà la cultura della tua azienda e ti spingerà in avanti ". Kathryn Minshew, CEO e co-fondatore, The Muse Ecco 11 modi per motivare la tua squadra: 1. Dare l'esempio Se vuoi ispirare il tuo team, il modo migliore è dare l'esempio dimostrando che sei pronto a passare le ore come tutti gli altri. Se arrivi tardi o finisci presto, prendi lunghi pranzi, ecc., Non sorprenderti se la tua squadra prende spunto da te e fa lo stesso. Ricorda, anche tu fai parte della squadra. 2. Guadagna il loro rispetto Se vuoi guadagnare rispetto, mostra alla tua squadra che rispetti anche loro. Dimostra di non aver paura di ammettere i tuoi errori e di avere una forte etica del lavoro. Mostra di supportarli anche se inciampano lungo la strada. 3. Sii accessibile Non chiudere la porta alla tua squadra. Assicurati di essere il tipo di leader che è sempre pronto ad ascoltare le loro preoccupazioni. Forse tutto ciò di cui hanno bisogno è una cassa di risonanza per trovare la propria soluzione a un problema. Hanno bisogno di sapere che ci sarai per loro e questo significa essere accessibile ogni volta che se ne presenta la necessità. Qualunque sia la ragione, se sentono che non sei preoccupato per le loro esigenze, non si impegneranno completamente con il team. 4. Fai crescere la tua squadra Incoraggia i membri del team che dimostrano di poter pensare fuori dagli schemi, fornire risultati in tempo o raggiungere costantemente i loro obiettivi. Incoraggia coloro che potrebbero avere difficoltà a raggiungere i loro obiettivi. Forse bastano poche parole gentili di incoraggiamento. Potrebbero non avere la fiducia che hanno gli altri, ma puoi aiutarli a essere più produttivi chiedendo loro come puoi aiutarli. Ispirali con l'incoraggiamento. 5. Conosci la tua squadra Fai in modo che il tuo business impari di più rispetto a ciò che c'è nei CV dei membri del tuo team. Interagisci con loro e scopri cosa c'è dietro la persona, i suoi interessi e le sue famiglie. Fermati per conversazioni che possono aiutare a costruire relazioni vincenti. 6. Divertirsi un po Il lavoro non dovrebbe sempre riguardare solo questo. Se il tuo ufficio ha un tavolo da biliardo o una sala giochi, rilassati per 30 minuti un giorno con la squadra. È un ottimo modo per rilassarti e per raccogliere i frutti. 7. Pizza venerdì per favore Qui su Teamwork.com, il Pizza Friday (a volte ai burritos grassi) è un giorno in cui segnaliamo la fine della settimana con un regalo consegnato alla nostra porta. Ci sediamo a mangiare e ci conosciamo un po 'meglio. È un'idea semplice che funziona molto bene. 8. Lodate apertamente, criticate privatamente A chi non piace sentire una parola di lode ogni tanto? È bello sentire parole positive per un lavoro ben fatto o un compito portato a termine. Tuttavia, alcuni team leader sono molto più espliciti quando si tratta di criticare le persone apertamente, piuttosto che farlo in modo più diplomatico e costruttivo in privato. Prenditi il tempo per dire "grazie", o "buon lavoro", di fronte al team in modo che gli altri possano aspirare a sentire lo stesso riconoscimento quando raggiungono gli obiettivi. 9. Berrò a quello Celebrare un successo con il tuo team potrebbe richiedere qualcosa di più di un semplice "grazie". Andare a bere qualcosa dopo il lavoro è un modo per ottenere lo stesso risultato, tostare un lavoro ben fatto. 10. Ascolta ed entra in empatia Coach di leadership Christine Riordan, detto in un articolo per Harvard Business Review, che, "Per essere in grado di motivare e ispirare gli altri, devi imparare ad ascoltare sia nelle riunioni individuali che a livello di gruppo". Il leader che non ascolta i membri del team non otterrà il massimo da loro. Dando loro la tua totale attenzione scoprirai i loro bisogni e li persuaderai che sei proprio il tipo di leader che può eccellere. Dimostra anche che ci tieni a loro. Empatizzare. Durante le riunioni individuali, ascolta attentamente ciò che i membri del team hanno da dire. 11. Comunica chiaramente Quando si definiscono gli obiettivi del team, assicurarsi che tutti abbiano chiarezza sulla visione. Spiega il piano in dettaglio, rispondendo alle domande in modo che non ci siano dubbi. Tieni riunioni regolari del team e non sorprenderlo con annunci inaspettati. Tienili sempre informati e creerai fiducia. Porta via Congratulazioni, la tua squadra è molto motivata! Ricorda: una squadra molto impegnata avrà prestazioni migliori e otterrà di più. Un team felice è più produttivo, quindi assicurati di fare tutto il possibile per farlo funzionare. Allora, come motivi la tua squadra?